Home 9 2022-2023 9 2023 2^ Divisione 9 2023 2^ Div. Maschile 9 ADGS Castel Madama – ASd Polisportiva Borghesiana

ADGS Castel Madama – ASd Polisportiva Borghesiana

da | Feb 7, 2023 | 2023 2^ Div. Maschile, 2023 2^ Divisione | 0 commenti

ragazza unicorno gonfiabile mare verde

Loading

ADGS Castel Madama – ASD Polisportiva Borghesiana 3/0

PROSEGUE LA STRISCIA VINCENTE!

Domenica 29 febbraio i ragazzi di mister Ficcardi affrontano in casa la Borghesiana Volley che attualmente naviga a metà classifica. Il mister parte con De Angelis/Marcangeli in diagonale, i gemelli Ferrazzi al centro (per Lorenzo esordio da titolare), Buzzeo/Marini a banda, Capeccia libero. A disposizione: Possenti, Proietti, Iannone, Fiocchetti e Testa che non è in buone
condizioni fisiche ed è presente solo per eventuali urgenze. Indisponibili Pierucci ancora fuori per infortunio, Ceci, Renzetti, Di Fausto e Bussi. Inizio equilibrato nel 1°set con De Angelis che prova a portarci avanti intercettando una palla vagante a rete e riesce a mettere a terra, siamo 2/1.
Buzzeo dopo aver preso le misure del campo nell’attacco precedente mette a terra un morbido pallonetto e riequilibra il set sul 3/3. Marcangeli mette a terra da posto quattro un attacco in diagonale molto forte che i ragazzi della Borghesiana non riescono a difendere, siamo ancora in parità 4/4. Un buon servizio di Lorenzo Ferrazzi mette in difficoltà la ricezione ospite e il
palleggiatore non riesce a recuperare, mettiamo la testa avanti, siamo 6/5. Errori al servizio da entrambe le parti e distacco invariato. Ace di Marcangeli e allunghiamo a +2 sul 8/6. Ferrazzi Leonardo viene murato in veloce ed è di nuovo in parità 8/8. Siamo imprecisi in questa gara e regaliamo spesso la palla per disattenzione. La premiata ditta riesce a portare a casa un punto con veloce toccata dal muro avversario e torniamo in parità sul 9/9. Leonardo Ferrazzi tira giù la saracinesca su un attacco dell’opposto ed andiamo avanti sul 10/9. Buzzeo un po’ in ombra rispetto alle sue prestazioni precedenti passa in parallela e tentiamo un nuovo allungo sul 11/9. Buzzeo passa in diagonale, siamo 12/10. Grande attacco in diagonale di Marcangeli. Funziona bene il nostro muro difesa e riusciamo a ricostruire due volte con Buzzeo che attacca sempre in
diagonale e passa, siamo 15/10. Marcangeli scatenato, attacco lungo da posto quattro e palla sulla linea di fondo campo, siamo 16/11. Marini passa bene in parallela da posto quattro, il nostro vantaggio inizia ad essere più consistente, siamo 18/13 ed arriva il primo time out del set per la Borghesiana. Marcangeli porta a casa un altro ace. Parziale 21/14. Manteniamo il vantaggio, ma il gioco che stiamo esprimendo oggi è veramente brutto, riusciamo a fare punto con un bagher lungo di Marini che termina in campo vicino la linea. Prima azione emozionante del match, dopo diversi salvataggi, Buzzeo mette a terra un pallonetto delicato dietro il muro, siamo 23/16. Attacco fuori del martello ospite ed arriva l’ultimo time out per gli ospiti sul 24/17. Chiude Buzzeo il set con un forte attacco diagonale. Il 1°set termina 25/18, dobbiamo aumentare la qualità e l’attenzione del nostro gioco.

Nel 2°set ripartiamo con la stessa formazione del 1°set. Buzzeo mette a terra il primo pallone del 2°set con una palla smorzata in posto sei, dopo una difesa del suo primo attacco. Iniziamo il set sulla falsa riga del precedete con molte sbavature e sbagliando due attacchi e teniamo il punteggio sulla parità siamo 2/2. Riusciamo sempre a portare a casa le azioni lunghe come in questo caso, con Buzzeo che attacca forte da zona due e la difesa della Borghesiana non tiene in difesa con il pallone che tocca il tetto. Parziale 3/3. Lorenzo Ferrazzi chiude a muro su un attacco diagonale dell’opposto ed andiamo avanti. Marcangeli mette a terra una palla difficile da posto due, quasi sotto la rete, in diagonale siamo 5/3. Dopo un’ottima difesa
di Capeccia, De Angelis alza per Marcangeli una palla perfetta che Andrea spara a terra in parallela. Marini trova un varco nel muro degli ospiti, non perfettamente allineato, la palla va a terra dopo un tentativo di difesa. Punteggio 7/4. Due errori in attacco del martello della Borghesiana con la palla che termina a rete ci consegnano altri due punti. Altro errore anche dell’opposto ospite con la palla che termina ampiamente fuori ci consentono di allungare fino a 10/4. Ancora un’azione combattuta e ancora un punto per noi con Marini che mette a terra in parallela e siamo 11/6. Abbassiamo nuovamente il livello e regaliamo un paio di palloni alla Borghesiana che riesce a fare punto in entrambi i casi avvicinandosi nel punteggio sul 11/8. Mani fuori di Marcangeli con un attacco dalla seconda linea e respiriamo un po’. Doppio ace di Marini che porta all’errore la ricezione ospite e nell’azione seguente Buzzeo mette a terra in diagonale. Parziale 15/8 torniamo ad avere un buon vantaggio. Ancora a segno Marini al servizio, voliamo sul 17/8. Il tecnico della Borghesiana visto lo svantaggio chiama tempo. Altra grande difesa di Capeccia su un pallonetto consente a De Angelis di servire Buzzeo che mette palla a terra in diagonale nonostante un tentativo del muro di bloccare la palla. Premiata ditta in azione con un attacco in veloce da dietro e palla a terra, siamo 19/9. Attacco mani fuori di Buzzeo che ci consente di avvicinarci alla vittoria del set sul 20/11. Attacco a rete del martello di Borghesiana, allunghiamo ancora sul 22/11. Marcangeli passa anche da posto quattro dopo diversi tentativi
siamo vicinissimi alla vittoria del set, sul 23/13. Entra Proietti per Buzzeo in battuta. Marini tira una diagonale sulla linea e abbiamo numerosi set point sul 24/16. Entra Fiocchetti per Lorenzo Ferrazzi al servizio. Ci rilassiamo un po’ visto il vantaggio e consentiamo agli ospiti con diversi errori in attacco e ricezione di riavvicinarsi nel punteggio sul 24/20. Marini in parallela evita
ulteriori pensieri e chiude il set 25/20.

Nel 3°set ripartiamo come nei set precedenti. Iniziamo bene Buzzeo che mura l’opposto. Marcangeli è attento anche in copertura e consente a De Angelis di servire Buzzeo che mette palla a terra in parallela. Ace di Leonardo Ferrazzi e andiamo sul 4/1. Ottima partenza di set per i ragazzi. Grande attacco di Buzzeo in diagonale che trova il muro spostato troppo sulla parallela ed ha gioco facile, siamo 6/2. Incontenibile Marcangeli che passa in diagonale da posto quattro. Ace di Buzzeo. Parziale 8/3. Dopo un pasticcio in ricezione arriva una palla libera nel nostro campo che De Angelis serve perfettamente a Buzzeo che tira una parallela lunga ed è punto per noi. Marcangeli è veramente in grande giornata e tira un’altra parallela
indifendibile, siamo 12/3. Marini sfrutta mani fuori sul muro ospiti ed allunghiamo ancora sul 13/3. Il tecnico della Borghesiana ferma tutto con il time out. Dopo diverse difese dei nostri, Marini con una bella spinta di De Angelis sfonda il muro ospite. Parziale 16/4. I nostri avversari visto il forte svantaggio incominciano a commettere errori gratuiti evidentemente innervositi
dall’andamento del set, nel frattempo entra Fiocchetti per Buzzeo in seconda linea. Sul 19/5 per noi entra Possenti per Marcangeli che aveva appena messo a terra l’ennesimo punto sfruttando il muro ospite. La Borghesiana non riesce più a costruire un azione e fa fatica a rimandare la palla nel nostro campo, siamo 21/5. Per il ventiduesimo punto torna in azione la premiata ditta in veloce con un attacco lungo in posto cinque di Leonardo. Sul 23/5 entra Proietti per Marini. Errore
dell’opposto ospite e 24/5 per noi, con numerose palle match. Possenti decide di chiudere qui la gara con un ace al servizio. Chiudiamo il set 25/5. Vinciamo per 3/0 e manteniamo la testa della classifica in solitaria. Migliori in campo Marcangeli e Capeccia autori di una gara quasi perfetta.
Nota di merito per Lorenzo Ferrazzi che al suo esordio da titolare in 2° divisione dimostra di tenere molto bene in campo e commette pochissimi errori, complimenti vivissimi! Ora testa alla difficile trasferta contro la terza in classifica la Valsugana che dopo la sconfitta in casa del Moricone vorrà sicuramente rifarsi tra le mura amiche.

Forza Castello!

Ti potrebbero interessare: