Giovedì, 12 Dicembre 2019 19:01

2^ Giornata - Volley Segni - Castel Madama Volley (2019-2020)

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

2° Giornata del campionato di 2° Divisione Maschile

VOLLEY SEGNI – CMV 1/3 ( 21-25 / 29-27 / 17-25 / 21-25 )

Domenica 8 dicembre alle 18.30, il Castel Madama è ospite a Segni, per una gara importante in ottica primi posti in campionato.

Mister Ficcardi apporta qualche modifica alla formazione inziale di domenica scorsa, causa indisponibilità di Ceci (per tutta la gara) e Vicentini (solo iniziale).

Andiamo in campo con la diagonale Pierucci/Monti, al centro Renzetti/ Gallieni, a banda Buzzeo/Marcangeli con libero Buttarazzi.

La gara parte subito bene i nostri ragazzi riescono ad imporre subito il proprio gioco, in evidenza il solito Buzzeo e Renzetti con dei primi tempi imprendibili. Il livello di gioco è di buon livello, la nostra linea difensiva va spesso in difficoltà per cui non riusciamo come nella prima giornata a creare dei distacchi importanti in nostro favore e il match rimane in equilibrio.

Con il cambio Proietti al posto di Marcangeli la fase difensiva diventa più solida, questo consente a Pierucci di smistare meglio e più rapidamente il gioco tanto da consentirci di portare a casa il set 25/21.

Nel 2°set si riparte con la stessa formazione di partenza del set precedente e la gara rimane in sostanziale parità. A metà set Gallieni viene sostituito al centro da Vicentini che non uscirà più dal campo in quanto farà come spesso accade anche il giro dietro per rinforzare ulteriormente la difesa/ricezione.

La gara inizia a prendere una piega storta, il capitano in campo Pierucci viene ammonito per eccessive proteste con l’arbitro (effettivamente alcune scelte hanno lasciato più di qualche dubbio).

Questo carica ulteriormente il numeroso pubblico di casa presente e innervosisce i nostri giocatori più giovani che incominciano a girare a vuoto commettendo errori gratuiti.

La serenità anche dei giocatori più grandi viene intaccata, il solito cambio Monti – Possenti con Pierucci che funge da opposto e il nostro capitano ad alzare non dà i soliti buoni risultati, la gara rimane sul filo del rasoio.

Nel frattempo Proietti ha ripreso il posto di Marcangeli a banda. Sul 23/23 l’arbitro dimentica che il capitano in campo Pierucci (in quanto Possenti è tornato in panchina per ridare il posto a Monti) può portare delle rimostranze qualora lo ritenga opportuno, ed espone il cartellino rosso, che causa la perdita del servizio e punto in favore degli avversari che vanno a servire per il set.

Segni va in battuta, ma Pierucci serve Buzzeo che riporta il match in parità.

Riusciamo a portarci in vantaggio per 26/25, ma Buzzeo sbaglia la battuta riportando il set in parità. Monti ci riporta avanti 27/26. Finale al cardiopalma. Va in battuta Vicentini, contrattacco con il nostro muro che non chiude Segni pareggia di nuovo. Nel seguente scambio né Renzetti né Monti chiudono lo scambio, con quest’ultimo che tira fuori. Nella seguente azione Segni chiude 29/27.

Nel 3°set si parte con la medesima formazione con un solo cambio Proietti al posto di Marcangeli.

I nostri conosci della scarsa attenzione avuta nel set precedente ripartono con maggiore tranquillità e a metà set scavano un solco di una decina punti con Segni. Determinante il contributo di tutti i giocatori.

Nel 4°set Segni è determinato a non mollare e il match prosegue in equilibrio perfetto con le squadre sul 20/20. I nostri riescono ad allungare e a portare a casa il match, grazie alla maggiore esperienza in campo sbagliano molto meno, costringendo gli avversari più giovani all’errore.

Finisce 3/1 per Castel Madama, vittoria importante, siamo sicuri che questo campo sarà duro per tutti in questa stagione!

Forza Castello!

 

Letto 1018 volte Ultima modifica il Giovedì, 12 Dicembre 2019 19:25
Devi effettuare il login per inviare commenti