Martedì, 12 Aprile 2022 12:16

ADSG Castel Madama volley - ASD Nuovo Montona Cecilia - 10 giornata

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

SCONFITTA NEL RECUPERO INFRASETTIMANALE!

 

Clicca qui per andare al video alla fine dell'articolo

 

I ragazzi di mister Ficcardi mercoledì 6 aprile sono stati impegnati nel recupero della gara saltata ad inizio marzo causa la scopertura del lucernario della palestra delle scuole medie.

Rispetto all’ultimo gara vinta a Roma, manca De Angelis causa influenza. E’ un assenza pesante per la squadra visto che guida il gruppo da circa un anno.

Rientra per l’occasione al palleggio Pierucci dopo oltre 2 anni di assenza dai campi da gioco e con lui rientra anche Renzetti al centro. Anche Renzetti è fuori da due anni. Entrambi i giocatori non sono assolutamente in condizione vista la lunga lontananza dai campi da gioco.

Mister Ficcardi parte nel 1°set con la seguente formazione:

Pierucci al palleggio, Marcangeli opposto, Ceci/Renzetti al centro, Proietti/Buzzeo a banda e Di Fausto libero. A disposizione Possenti e Testa.

La partenza nel 1°set non è delle migliori, ci troviamo sotto 1/4 con almeno due errori gratuiti da parte nostra (battuta fuori di Renzetti e attacco fuori di Marcangeli) e questo non è sicuramente l’approccio giusto visto che affrontiamo la capolista. Due buoni attacchi di Marcangeli ci riportano a meno uno, punteggio 5/6.  Buzzeo in pipe pareggia i conti, siamo 7/7. Riusciamo a rimanere in contatto fino al 9 pari, poi iniziamo a cedere mentalmente, ne è l’esempio il dodicesimo punto del Montona, palla buttata in palleggio nel nostro campo e nessuno dei nostri va a cercarla. Se vuoi competere con la prima in classifica non puoi commettere errori così banali. Errore di Buzzeo in attacco e sul 9/13 il mister chiama tempo. Purtroppo la situazione non cambia, Buzzeo non è in gara, nessuno mette palla a terra ed il Montona si allontana sul 10/16. Alle difficoltà in attacco si aggiungono quelle in ricezione, cadono battute facili da prendere perché tra i giocatori non riescono a definire la competenza su a chi spetti il pallone. Non ci siamo, giochiamo veramente male e con pochissima convinzione. Parziale 12/19. Il mister cambia Marcangeli con Possenti, mandando il capitano al palleggio e Pierucci come opposto. Recuperiamo qualche punto grazie ad errori degli attaccanti del Montona. Siamo 15/19. Ci avviciniamo ancora, siamo 19/21 grazie ad un paio di buoni attacchi di Buzzeo e Pierucci. Un nostro fallo di posizione consegna il set point al Montona. Punteggio 19/24. Errore di Pierucci in battuta, il set termina 20/25. Consegniamo con due errori banali il set agli ospiti.

Nel 2°set mister Ficcardi cambia la formazione mettendo fuori Proietti a banda e rivoluzionando la squadra, con Pierucci/Ceci in diagonale, Marcangeli/Buzzeo a banda, Ferrazzi/Renzetti al centro e Di Fausto libero. La partenza anche di questo set non è affatto buona, prima Renzetti e due volte Buzzeo sbagliano. Siamo sotto 1/3. Il Montona si rilassa e fa tre errori e ci ritroviamo un po' per caso tre pari. Gli ospiti continuano a sbagliare in attacco e ci troviamo 6/5. Frazione di gioco decisamente poco bella con molteplici leggerezze da ambo le parti. All’ennesimo errore in attacco il tecnico del Montona chiama tempo. Parziale 8/6. Un buon attacco di Ceci e un altro attacco fuori della banda del Montona ci porta ad ampliare il vantaggio a quattro punti sul 10/6. Due errori del rientrante Pierucci al palleggio dimezzano il vantaggio. Il Montona ci raggiunge sull’undici pari in quanto non riusciamo a mettere con costanza palla a terra, sia Marcangeli che Buzzeo e anche Ceci vengono difesi più volte. Sul 11/13 mister Ficcardi chiama tempo, la palla quando attacchiamo non va a terra. Buzzeo non riesce a mettere palla a terra e ci deconcentriamo anche in difesa facendo cadere anche palle facili. Il Montona vola via sul 13/18. Sul 14/21 arriva il secondo time out del mister, che lascia trasparire dal volto tutta la sua contrarietà per l’atteggiamento della squadra. Il set termina 16/25 ed al momento non siamo in campo come dovremo esserci quando si affronta la prima in classifica.

Nel 3°set partiamo con la stessa formazione del 2°set. La partenza sembra buona, siamo in vantaggio 4/1, soprattutto si vede qualche muro in più con Renzetti. In men che non si dica, sbagliamo tre attacchi consecutivi con Marcangeli, Ceci e Renzetti così senza fare alcuna fatica il Montona ci raggiunge sul quattro pari. Continuiamo ad attaccare sulla rete, parziale 4/6. Riusciamo a rimanere in contatto sul punteggio di 8/9, ma gli errori gratuiti che commettiamo sono troppi, come le invasioni a rete. Il punteggio rimane in equilibrio sul 13/15 nonostante la nostra prestazione lasci fortemente a desiderare. Un ace di Ceci e un errore in attacco riportano la gara in parità sul 15 pari. Marcangeli in attacco non riesce a trovare soluzioni per andare a punti, ma trova solo il muro e siamo 15/17. Per rinforzare la fase difensiva entra Proietti al posto di Marcangeli sul 16/17. Sul 18 pari Buzzeo ha la palla del vantaggio, ma tira fuori siamo 18/19. Riusciamo a ribaltare il punteggio e grazie ad un attacco di Ceci siamo 20/19. Un ace di Pierucci ci consente di allungare sul 21/19. Un pallonetto di Buzzeo da posto due ci tiene in vantaggio 22/20. Ennesimo grossolano errore in ricezione e punteggio di 23/23. Ceci mette palla a terra e ci manda a set point. Il tecnico del Montona chiama tempo per riorganizzare le idee della sua squadra. Entra in battuta Possenti per Ceci. Il Montona pareggia con un attacco da posto due e torna in campo Ceci. Renzetti sulla seguente azione manda fuori un comodo pallonetto mandando gli ospiti a match point. Buzzeo pareggia in pipe. Il Montona torna in vantaggio con il solito attacco da posto due che non siamo mai riusciti a bloccare a muro. Sulla seguente azione un tentativo di Pierucci di fare punto di seconda intenzione sbatte sul muro e il set termina 25/27.

Siamo stati meritatamente sconfitti, una prestazione del tutto insufficiente in ogni fondamentale. La scarsa condizione di molti dei nostri componenti è stata evidente.

Ora testa alla gara di domenica in casa contro Afrogiro.

Forza Castello!

 

https://www.youtube.com/watch?v=eXsoeKatZRY

Letto 749 volte Ultima modifica il Martedì, 12 Aprile 2022 12:32
Devi effettuare il login per inviare commenti