Venerdì, 27 Dicembre 2019 12:35

4^ Giornata - ROMAN VOLLEY – Castel Madama Volley (2019-2020)

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

4° Giornata di Campionato - 2° Divisione Maschile

 ROMAN VOLLEY – Castel Madama Volley 0/3 (19/25 – 22/25 – 13/25)

 

I ragazzi di mister Ficcardi dopo la pausa forzata di domenica scorsa, (n.b. gara rinviata contro Borghesiana causa assenza all’ultimo dell’arbitro designato) si trovano giovedì 19 dicembre a Roma contro la Roman Volley, in un campo ostico (non siamo mai usciti vincenti con nessuna squadra in quel campo).

Visto il giorno infrasettimanale non possiamo disporre di tutti i giocatori sono assenti Renzetti Alessio, Vicentini Lorenzo e Paolo Ciacci. Rientra anche se solo in panchina Leonardo Ferrazzi non ancora disponibile per giocare.

Nel sestetto iniziale giocano Pierucci/Monti in diagonale, Buzzeo/Marcangeli a banda, al centro Gallieni/Pettinelli e Buttarazzi libero.

Soprattutto al centro schieriamo una coppia inedita in quanto Pettinelli si adatta al ruolo nonostante sia un opposto e Gallieni torna a fare il centrale dopo diverso tempo.

La causa dello stravolgimento è l’assenza dei sopracitati Vicentini - Renzetti e il ritardo di Ceci che causa motivi di lavoro era impossibilitato ad arrivare in orario (arriverà nel corso del 1°set).

Il set parte in modo equilibrato, rimaniamo sempre un po' avanti nel punteggio ma il Roman rientra facilmente. Il livello di gioco è abbastanza basso, entrambe le formazioni sbagliano molto. Pettinelli al centro comunque tiene abbastanza bene riuscendo a fare anche un punto. La fase di ricezione/difesa si dimostra essere sempre il nostro tallone d’achille, impedendo a Pierucci di far ripartire velocemente la manovra. Buzzeo è l’unico che garantisce la continuità. Marcangeli a metà set lascia spazio a Proietti che garantisce maggior solidità dietro ma non brillerà in modo particolare davanti. Monti è fuori gara non riesce mai ad essere decisivo. Il cambio Monti/Possenti con il capitano a palleggiare e Daniele ad attaccare non garantisce il solito effetto benefico. Vista la nostra difficoltà nel fare punti l’equilibrio viene rotto nella fase finale da un buon turno in battuta di Buzzeo che mette in difficoltà i padroni di casa impedendogli di ricostruire nel modo migliore e costringendoli a sbagliare in attacco.

Il set termina 19/25 in nostro favore.

Nel 2°set Ceci riprende il posto da Pettinelli dopo essere arrivato sul campo gara. Il set sembra ripartire nel modo migliore con un break in nostro favore di 5/6 punti. Nel corso del set riusciamo con errori gratuiti banali a rimettere in carreggiata il Roman. Si ricrea il solito equilibrio e passiamo anche in svantaggio per 17/16 nella parte centrale del set. Anche Ceci sembra colpito dalla stessa sindrome dei compagni di squadra non riuscendo a garantire punti e presenza a muro rilevante. Il cambio Possenti/Monti come nel set precedente non porta ad una lunga serie in nostro favore. Il set si decide nella parte finale, con un attacco decisivo di Marcangeli nel frattempo subentrato dalla panchina a Proietti schierato titolare nel 2°set. Come decisivo ritorna ad essere Gallieni a muro in una giornata in cui ne’ mettiamo a referto veramente pochi e Buzzeo che nonostante qualche errore in più rispetto alle altre gare garantisce sempre un apporto da 20/30 punti a gara. Ci porta sul 24/22 Pierucci con un attacco di seconda intenzione. Un buon servizio di Proietti, che era tornato in campo per il servizio chiude il set 25/22. Nel 3° set la gara procede in modo più tranquillo per noi, in quanto il vantaggio acquisito è cospicuo e riusciamo a non dilapidarlo chiudendo il set 25/13 in nostro favore.

Nel 3° set il gioco non è stato brillante come nelle scorse gare, ma almeno siamo stati più costanti nel rendimento. Portiamo a casa i tre punti giocando molto sotto il nostro livello standard, motivo per approfittare della pausa natalizia e lavorare al meglio in palestra.

Forza Castello!

 

Letto 1206 volte Ultima modifica il Venerdì, 27 Dicembre 2019 12:45
Devi effettuare il login per inviare commenti