Home 9 2023-2024 9 1^ Div. Adgs Castel Madama VS Quintilia M1 1/3

1^ Div. Adgs Castel Madama VS Quintilia M1 1/3

da | Mar 11, 2024 | 2023-2024, Prima Divisione Maschile 2023-2024

Loading

25/21 23/25 20/25 17/25

SI TORNA A LOTTARE!!

Domenica 3 marzo ospitiamo a Castel Madama per il campionato di 1° divisione maschile il Quintilia, che è in lotta per entrare tra le migliori tre squadre del campionato e nella giornata precedente ha causato la prima sconfitta all’Apsia fino a quel momento unica squadra imbattuta del campionato.

Noi viviamo una condizione di perenne emergenza ed oltre hai soliti tre lungodegenti Fiocchetti, Scrocca e Pelosi questa settimana è indisponibile anche Proietti ed Alfonsi ha subito un infortunio al ginocchio così non è disponibile. L’ulteriore novità negativa è il problema al ginocchio di Cinus che si è infiammato e non può saltare così il mister decide di invertire il suo ruolo con Sorgonà che passa a fare il martello. L’unica notizia positiva è la presenza di Marco Ceci che rientra per questa gara a darci un aiuto vista la carenza di centrali. La situazione anche per mister De Angelis è veramente complicata.

Ci schieriamo con Pierucci/Marcangeli in diagonale, Ceci/Testa al centro, Cacciatore/Sorgonà a banda e Cinus libero. A disposizione Possenti, Mesiti, Bussi e Scrocca. È presente in panchina l’amico Mauro Benedetti con Scrocca Dario che, pur non potendo giocare vuole esserci per sostenere i compagni di squadra.

Cacciatore sfonda il muro e ad inizio 1°set siamo 1/1. Ace di Cacciatore che batte lungo in zona sei e la palla cade proprio sulla linea. Marcangeli passa con una precisa parallela da posto e siamo avanti 3/2. Cinus subisce un ace ed andiamo sotto 3/4. Andiamo in difficoltà con la ricezione così il Quintilia ha palla facile da rigiocare ed allunga sul 3/5. Pierucci tenta di fare punto di seconda intenzione, ma il pallonetto non cade e gli ospiti passano ancora siamo sotto 4/8. Pierucci prova con Ceci in veloce, ma non passa neanche lui e subiamo un altro punto in contrattacco, così sul 4/9 mister De Angelis chiama tempo. Sorgonà mette a segno il suo primo punto con un attacco in diagonale. Cacciatore passa al secondo tentativo con un attacco in diagonale lungo, siamo 6/10. Continuiamo a fare fatica in ricezione ed il Quintilia allunga ancora sul 6/12. Dopo un gran salvataggio di Pierucci, Sorgonà appoggia per Cacciatore che passa ancora con un attacco profondo siamo 8/12. Cacciatore passa ancora con un pallonetto. Ace di Cacciatore che batte forte e la ricezione termina fuori, siamo 11/13. Invasione a rete del centrale ospite e sul 12/13 arriva il time-out per gli ospiti. Altra grande battuta di Cacciatore che pizzica l’angolo di zona cinque e ci porta in parità. Attacco mani fuori di Sorgonà, ancora parità sul 14/14. Entra Scrocca al servizio per Testa, masbaglia il servizio. Sorgonà passa in mezzo al muro, si mantiene un perfetto equilibrio. Ace di Marcangeli e mettiamo la testa avanti sul 16/15. Mettiamo pressione al Quintilia che commette due errori in attacco dopo grandi salvataggi di tutta la squadra che lotta su ogni punto come non ha mai fatto in questa stagione e sul 19/17 arriva la richiesta di tempo del Quintilia. Al rientro in campo Sorgonà al servizio trova l’angolino in posto uno e fa ace. Cacciatore al secondo tentativo sfonda la difesa ospite smarcato da Pierucci che lo mette muro ad uno, siamo 22/18. Altro grande ace di Pierucci, questa volta pizzica la linea sempre verso zona uno e sul 24/20 abbiamo quattro palle set. Miracoloso intervento di Cinus che recupera con mano aperta in tuffo la palla consentendoci di continuare a giocare e nel proseguo dell’azione Pierucci serve Cacciatore in zona due che con un morbido pallonetto dietro il muro fa punto e chiude il set in nostro favore sul 25/21. Siamo 1/0.

Nel 2°set ripartiamo con la stessa formazione. Ceci passa con una potente veloce e partiamo bene anche nel 2°set. Cacciatore passa con una profonda diagonale verso zona cinque, siamo 2/1. Buon appoggio di Cinus in bagher alza per Marcangeli che passa con una diagonale verso posto uno. Parziale 4/3. Il Quintilia grazie anche ad un ace fatto con l’aiuto del nastro prova ad allungare sul 4/6 ribaltando il punteggio. Marcangeli passa in parallela e ci avvicina sul 5/6. Marcangeli ci porta in parità grazie ad un ace. Attacco mani fuori di Cinus e siamo in perfetta parità sul 8/8. Cacciatore passa ancora con una potente diagonale, siamo ancora in parità. Cinus compie un altro salvataggio miracoloso e nel proseguo dell’azione Sorgonà trova le mani del muro e ci riporta nuovamente in parità sul 12/12 dopo che il Quintilia aveva tentato l’allungo. Il set è teso ed equilibrato. Cinus subisce un ace e gli ospiti tentano un nuovo strappo sul 12/15. Il Quintilia commette due errori di cui uno in battuta e l’altro in attacco, ci avviciniamo sul 14/15. Cinus subisce un ace con una battuta profonda, siamo sul 14/17. Attacco mani fuori di Marcangeli. Ace di Marcangeli con una battuta lunga in posto cinque, siamo 16/17. Non riusciamo a passare con Sorgonà, non passa neanche il difficile tentativo di Pierucci, così sul 16/19 mister De Angelis chiama tempo. Ace di Sorgonà con una battuta carica d’effetto che viene mandata fuori campo, sul 18/19. Ancora un ace di Sorgonà che questa volta passa con una battuta corta ed è nuovamente parità. Sul 20/20 entra Scrocca al servizio per Ceci. Cacciatore non riesce a chiudere per due volte in attacco mentre riesce ai giocatori del Quintilia e siamo sotto 20/22. Mister De Angelis richiede un tempo. Cacciatore passa con un attacco diagonale che buca le mani del libero, siamo 21/22. Ace di Pierucci che con una battuta carica d’effetto manda in crisi il martello e sul 22/22 l’allenatrice del Quintilia chiama tempo. Cacciatore mura l’opposto e siamo 23/22. Sulla seguente battuta di Pierucci grave errore arbitrale viene contestato un fallo di piede che non c’è e riporta il Quintilia in forte difficoltà in parità sul 23/23. Nell’azione seguente l’opposto del Quintilia sorprende Cinus che non riesce a prendere un pallonetto dietro il muro, così gli ospiti vanno a set point. Marcangeli da posto quattro tira a rete e perdiamo il set 23/25, ora siamo 1/1. Nella dinamica del set purtroppo l’errore dell’arbitro ha influenzato nella concentrazione i ragazzi.

Nel 3°set ripartiamo con la stessa formazione. Pierucci al servizio mette in difficoltà la ricezione ospite, prima un attacco fuori e poi un fallo d’invasione del palleggiatore ci portano sul 2/0. Il martello del Quintilia tira a rete e rimaniamo avanti di due punti sul 4/2. Fischiata doppia a Cacciatore su una palla rimandata nel campo avversario e siamo 4/4. Marcangeli sfonda il muro da posto due. Sorgonà chiude a muro l’opposto e siamo 6/4. Attacco mani fuori di Sorgonà e rimaniamo avanti sul 7/5. Sorgonà mette in crisi con un buon servizio la ricezione e Cacciatore pulisce la rete portando il punto a casa. Pierucci tenta di seconda intenzione un attacco che termina fuori, siamo 9/8. Altro errore di Pierucci con un attacco fotocopia del precedente ed è parità. Pierucci s’incaponisce e un tentativo di pallonetto rimane nel nostro campo, così sul 9/10 mister De Angelis chiama tempo. Cacciatore passa con la sua potente diagonale e ci riporta in parità. Marcangeli passa con un forte attacco in diagonale e ci riporta avanti sul 11/10. Attacco mani fuori di Cacciatore da posto due, siamo ancora avanti di un punto. Attacco fuori in diagonale di Sorgonà ed andiamo sotto sul 12/13. Errore di Testa tocca una battuta e svirgola la palla che poi cade nel nostro campo. Testa interviene nuovamente sulla ricezione e purtroppo lo fa male, prendiamo un altro ace; quindi, sul 12/16 mister De Angelis chiama tempo. Ceci passa in veloce, ma siamo ancora dietro sul 14/17. Pallonetto vincente di Pierucci con un tocco di seconda intenzione, siamo 16/18. Ace di Sorgonà con una battuta tesa verso posto cinque, siamo 17/18. L’allenatrice del Quintilia chiama tempo. Errore di Cacciatore che fa un pallonetto troppo corto e la palla rimane nel nostro campo. Sul 17/20 entra Possenti per Marcangeli che quindi va a palleggiare. Pierucci divenuto opposto passa con una parallela e sul 19/21 rientra in prima linea Marcangeli per Possenti. Marcangeli passa da posto quattro con una parallela che viene difesa fuori, siamo 20/22. Facciamo confusione in ricezione e non riusciamo a rigiocare bene la palla ed il Quintilia ci colpisce con il centrale, siamo 20/24. Gli ospiti hanno quattro palle set. Sorgonà viene murato ed il set termina 20/25. Il parziale dei set dice 1/2 ora dovremo fare un’impresa per rimanere nella partita ed allungare il match al 5°set.

Nel 4°set ripartiamo con la stessa formazione dei set precedenti. Pessima partenza nel 4°set, non riusciamo a mettere giù palla e siamo sotto 0/3. Sorgonà ottiene il cambio palla grazie ad un mani fuori. Marcangeli murato da posto due, ora siamo evidentemente calati nella prestazione e facciamo fatica a trovare soluzioni vincenti, siamo 2/5. Due attacchi consecutivi dei nostri, prima Marcangeli e poi Sorgonà terminano fuori. Parziale 2/7 e mister De Angelis chiama tempo. Ceci passa con una sette e ci consente di ottenere il cambio palla. Ceci chiude la serranda al martello ospite a muro, siamo sotto 5/8. Non riusciamo ad uscire dal momento difficile, Cacciatore viene murato e Cinus subisce un ace, siamo stati doppiati sul 5/10. Ceci passa con una veloce ben tirata, sembra l’unico ad avere la serenità e la forza per mettere palla a terra al momento. Marcangeli passa da posto quattro, siamo 8/12. Cinus subisce un altro ace, siamo 8/14. Non ne abbiamo più, siamo tutti fermi in ricezione ed in attacco facciamo fatica, siamo 9/17. Mister De Angelis chiama tempo nel tentativo di scuotere la squadra. Ancora Ceci a fare punti con una veloce indirizzata verso posto cinque. Sul 10/17 entra Possenti per Marcangeli, così Pierucci torna a fare l’opposto. Ceci chiude ancora a muro il martello da posto quattro, siamo sempre indietro di sette punti sul 11/18. Il set scorre via senza alcuna reazione della squadra, siamo sotto 12/21. Sul 13/21 torna Marcangeli per Possenti. Cacciatore a muro blocca il tentativo di pallonetto del centrale ospite. Ace di Pierucci con una battuta tesa verso posto uno che viene ricevuta, ma la palla termina sul soffitto. Cacciatore passa con un attacco potente in diagonale da posto due, siamo 16/22. Marcangeli manda in rete il tentativo di pallonetto e consegna numerosi match point agli ospiti sul 16/24. Errore in battuta del giocatore ospite e sul 17/24 entra Scrocca al servizio per Testa. Marcangeli spara in rete un attacco da posto due e la gara termina sul 17/25.

Perdiamo per 1/3 una gara giocata bene dai nostri ragazzi per tre set lottando su ogni pallone come non si vedeva fare da tempo e sfoderando una prestazione agonistica di livello sicuramente superiore rispetto alla nostra attuale classifica.

Ora testa alla prossima trasferta contro l’Oltremare per cercare di fare punti in funzione salvezza, sarà sicuramente una gara difficile, ma nell’andata ci siamo giocati la gara per larghi tratti.

Forza!

locandina doppia u15 coppa favretto e 1 divisione 3 marzo 2024

Ti potrebbero interessare:

COMUNICATO UFFICIALE – Siamo Salvi!!!!

COMUNICATO UFFICIALE – Siamo Salvi!!!!

SIAMO SALVI!!! a seguito delle gare in corso al momento della pubblicazione del post precedente, possiamo affermare di aver raggiunto la matematica certezza della permanenza in 1°divisione maschile anche per la prossima stagione con due giornate d'anticipo!!Viste le...