Home 9 2023-2024 9 1^ Div. M. – Adgs Castel Madama vs Roman Volley Asd 0/3

1^ Div. M. – Adgs Castel Madama vs Roman Volley Asd 0/3

da | Dic 11, 2023 | 2023-2024, Prima Divisione Maschile 2023-2024

Loading

19/25 – 21/25 – 25/27

PICCOLI PASSI AVANTI..

Domenica 10 dicembre i ragazzi della prima divisione di mister De Angelis ospitano a Castel Madama il Roman volley, formazione al 2° posto in classifica.

La gara si presenta quindi complicata vista la nostra attuale posizione in classifica e la condizione generale della squadra ancora poco amalgamata. La società è intervenuta nuovamente sul mercato assicurandosi le prestazioni del libero Matteo Sorgonà, visto il difficoltoso recupero del libero titolare Luca Fiocchetti. Mister De Angelis schiera: Pierucci/Marcangeli in diagonale, Scrocca/Pelosi al centro, Cinus/Cacciatore a banda e Sorgonà libero. A disposizione Mesiti, Proietti, Possenti, Bussi, Scrocca Marco e Alfonsi. In panchina presente l’amico Mauro Benedetti.

Grande diagonale di Cinus che lasciato da Pierucci muro ad uno passa, siamo 2/2. Grande difesa di Sorgonà su un attacco in parallela dell’opposto, Cacciatore serve Marcangeli che tira di poco fuori. Parziale 2/4. Passa in parallela da posto due Cinus, siamo ancora sotto 3/5. Facciamo fatica, manca l’intesa tra Scrocca e Pierucci per una sette, riusciamo a recuperare la palla, ma Cacciatore serve Marcangeli una palla troppo attaccata a muro che Andrea non può che appoggiare sul muro stesso e non riusciamo a rigiocarla. Parziale 3/7. Ace di Scrocca che riesce con una battuta tesa a toccare il nastro e la palla cade poco dietro, siamo 5/7. Scrocca con un altro ottimo servizio mette in crisi la ricezione ed i ragazzi del Roman non riescono a mandare la palla nel nostro campo, così recuperiamo un altro punto. Indecisione in difesa per gli ospiti su una palla attaccata da Marcangeli e sporcata dal muro che cade a terra. Siamo 7/7 e il mister della Roman chiama tempo. Un lungo e combattuto scambio che viene vinto dai nostri con un pallonetto in pipe di Cinus e siamo avanti 8/7. Cacciatore passa con una potente diagonale in posto cinque ed allunghiamo nel punteggio. Stavolta lo scambio lungo viene vinto dai ragazzi del Roman con un forte attacco dell’opposto che viene lasciato a muro ad uno in quanto Pelosi non riesce a raddoppiare, siamo 9/9. Pelosi si rifà nell’azione seguente mettendo a terra una veloce angolata verso posto uno. Pierucci di seconda intenzione con un pallonetto porta a casa il punto, siamo 11/10. Scrocca passa in veloce ed allunghiamo sul 14/11. Ace di Pelosi con una battuta simile a quella di Scrocca con la palla che tocca il nastro e cade a terra. Cinus lasciato con muro ad uno da Pierucci passa in diagonale, siamo 16/12. Il nostro vantaggio svanisce in batti baleno tra errori al servizio, ace subiti e difficoltà nel ricostruire il gioco, siamo 16/16. Mister De Angelis chiama tempo. Buon muro di Scrocca che blocca il martello del Roman, siamo 18/18. Marcangeli non riesce ad incidere e tira fuori da posto due, ora siamo sotto 18/20. Pelosi accorcia sul 19/20 con un pallonetto, su una sette un po’ bassa servita da Pierucci. Cacciatore spara fuori in diagonale la palla del possibile pareggio, siamo sotto di due sul 19/21. Il servizio degli ospiti ci mette in difficoltà e rimandiamo una palla libera, nell’azione seguente Pelosi non riesce ad indirizzare in campo il muro e sul 19/22 mister De Angelis chiama tempo. Tre servizi consecutivi mettono in difficoltà il libero Sorgonà (inattivo da oltre sei mesi) e si chiude il set sul 19/25.

Nel 2°set ripartiamo con la stessa formazione del 1°set. Cinus riesce a passare da posto quattro in mezzo al muro con un attacco preciso. Competenza ancora poco chiare tra i nuovi compagni di squadra, così tra Sorgonà e Cacciatore, il primo tenta di prendere a palla ma gli scivola via e siamo 3/3. L’intesa tra Pierucci e Cacciatore ancora latita e Luca manda fuori in palleggio un’alzata troppo bassa per lui, siamo sotto 4/5. Marcangeli passa in diagonale da posto due e siamo in parità. Pierucci prova un colpo difficile per Pelosi con un palleggio ad una mano in veloce che non riesce. Nell’azione seguente Marcangeli spara fuori ed il divario aumenta sul 5/8. Non in grande giornata Pierucci che serve una palla in quattro corta per Cacciatore che si schianta contro il muro. Time out per mister De Angelis sul 5/9. Pallonetto vincente di Marcangeli da posto due, ma siamo ancora distanti di quattro punti sul 6/10. Muro di Pelosi che blocca il martello della Roman che attacca da posto quattro, siamo 8/10. Dopo diversi scambi Cacciatore passa in mezzo al muro in parallela e ci porta sul 9/10. Pierucci di seconda intenzione in pallonetto pareggia i conti sul 11/11. Cinus dopo aver subito un mani fuori a muro, nell’azione seguente piega le mani del palleggiatore con un attacco parallela e ci tiene in parità. Attacco mani fuori di Cinus molto potente e siamo indietro solo di un punto sul 13/14. Marcangeli tira a rete la palla del pareggio, ora siamo sotto 13/15. Mani fuori di Cinus da posto due, ma distacco invariato a -2. Cacciatore supera agevolmente il muro ad uno in posto quattro e mette palla a terra in diagonale. Parziale 15/17. Ace di Scrocca con una battuta lunga in posto uno che mette in difficoltà il martello. Time out per il Roman. Muro di Pelosi che sbarra la strada all’opposto e ci porta in parità sul 17/17. Cacciatore approfitta del muro ospite non perfettamente composto e ci porta sul 18/19. Su una pipe di Cinus murata s’infrange il nostro tentativo di recupero, siamo 18/20. Nell’azione seguente non riusciamo a mettere palla a terra ed alla fine Cacciatore subisce un mani fuori. Sul 18/21 mister De Angelis chiama tempo. Cacciatore tenta di mantenerci in partita, questa volta passa in diagonale il muro a due ben composto, ma siamo sotto 19/22. Raddoppio a muro di Cinus che blocca un veloce degli ospiti sul 20/23. Nella seguente lunga azione cerchiamo di fare punto, ma non riusciamo alla fine su un attacco lungo in posto sei Cacciatore recupera la palla, ma la stessa tocca il soffitto ed il Roman ha diversi set point sul 20/24. L’opposto ospite chiude con una potente diagonale il set sul 21/25. Siamo sotto 0/2 ed ora dovremo cercare di allungare la gara.

Nel 3°set si riparte con la stessa formazione. Cacciatore passa con una pipe piazzata verso posto uno, siamo 1/1. Pierucci e Scrocca non s’intendono in veloce e la palla cade a terra, siamo 2/3. Altra incomprensione tra Pierucci e Scrocca, questa volta Dario riesce a mandare la palla in bagher nel campo avversario, ma veniamo colpiti dall’opposto che fa punto con un mani fuori. Cinus murato a banda e siamo sotto 2/5. Non riusciamo a contrattaccare come si dovrebbe, in quest’occasione Cinus da posto due angola troppo e tira fuori, siamo 3/7. Marcangeli ottiene cambio palla con un mani fuori da posto quattro. Soffriamo ancora anche in ricezione con il libero Sorgonà che prende un ace diretto, anche per lui visto l’evidente talento si nota la lunga lontananza dai campi. Facciamo fatica a fare cambio palla e sul 5/12 arriva time out per noi. Cinus con un pallonetto dietro il muro da posto quattro mette in difficoltà la difesa e recuperiamo un punto. Parziale 8/14. Gli ospiti abbassano un po’ il ritmo commettendo degli errori e sul 10/15 arriva time out per loro. Una battuta degli ospiti tocca il nastro e viene presa da Pierucci, Cacciatore alza per Cinus che sfonda il muro con un potente attacco, ma siamo ancora indietro di cinque punti sul 11/16. Dopo un errore in attacco mister De Angelis sostituisce Cacciatore con Mesiti. Scrocca passa con un veloce al centro, ma il divario nel frattempo è aumentato sul 13/19. Dopo una ricezione difficoltosa Mesiti con un attacco smorzato mette palla a terra. Nell’azione seguente Mesiti non copre a muro l’opposto che fa punto e viene sostituito di nuovo da Cacciatore. Pelosi mura il martello ospite. Riduciamo ancora il gap grazie anche a Cinus che attacca una parallela potente e ci porta sul 19/22. Il tecnico degli ospiti chiama nuovamente tempo. Attacco in rete di Cinus e la Roman ha cinque palle match sul 19/24. Mister De Angelis chiama il suo ultimo time out. Cinus smarcato da Pierucci con una palla veloce passa in parallela e siamo 21/24. Ancora Cinus con un attacco piazzato in parallela ci permette di avvicinarci sul 22/24. Ace di Pierucci ed ora i ragazzi credono nell’impresa sul 23/24. Attacco mani fuori millimetrico di Cinus e siamo 24/24. Il martello del Roman tira a rete, dopo un’ottima battuta di Pierucci che aveva messo in difficoltà la ricezione e abbiamo una palla set sul 25/24. Errore di Sorgonà che dopo una difesa di Pierucci alza una palla troppo vicina a rete e consente all’opposto ospite di fare il punto rimettendo in parità il set. Il palleggiatore del Roman in penetrazione in prima linea vede Sorgonà avanzato, tira un palleggio lungo in zona cinque e fa punto riportando gli ospiti a match point. L’opposto del Roman chiude il match con un attaccato sporcato dal nostro muro che Sorgonà non riesce a recuperare. Perdiamo 25/27 e 0/3 la quinta gara consecutiva. Nella gara grazie alla presenza di Sorgonà si sono visti dei piccoli miglioramenti considerando la forza dell’avversario che abbiamo incontrato, ma sono anche evidenti l’inevitabile scarso affiatamento tra i ragazzi e la mancanza di forma di diversi giocatori, questo rende difficoltoso competere soprattutto con avversari del livello del Roman. Occupiamo il terz’ultimo posto in classifica ad un solo punto dall’ultimo. La sfida della prossima giornata contro Pavona diventa importante per cercare di invertire la rotta rapidamente perché, dopo la pausa natalizia che arriverà affronteremo la prima della classe Apsia in casa. Dobbiamo continuare a lavorare in palestra per aumentare l’affiatamento e condizione fisica dei ragazzi.

Forza!

Locandina-ADGS-CASTEL-MADAMA-ROMAN-VOLLEY-ASD

Ti potrebbero interessare: