Home 9 2023-2024 9 1^ Div. M. – APSD Sporting Pavona pallavolo vs Adgs Castel Madama 0/3

1^ Div. M. – APSD Sporting Pavona pallavolo vs Adgs Castel Madama 0/3

da | Dic 20, 2023 | 2023-2024, Prima Divisione Maschile 2023-2024

Loading

23/25 – 23/25 – 24/26

SI TORNA ALLA VITTORIA!

Domenica 17 dicembre ’23 ci rechiamo a Pavona per la settima giornata di campionato, l’ultima gara prima della pausa per le feste di Natale. La gara si presenta ostica il Pavona si trova nella parte medio alta della classifica con quattro vittorie e due sole sconfitte e noi abbiamo un bisogno disperato di vincere per la classifica ed il morale.

Il mister schiera: Pierucci/Marcangeli in diagonale, Scrocca/Pelosi al centro, Cinus/Cacciatore a banda e Sorgonà libero. A disposizione: Testa, Possenti e De Angelis stesso. Indisponibili Fiocchetti (infortunato), Mesiti, Caputi, Proietti e Bussi.

Nel 1°set partiamo malissimo con uno 0/3 causa un errore di Pelosi in attacco, un ace subito da Cinus e una lunga azione in cui non siamo incisivi in fase offensiva consentendo ai ragazzi del Pavona di fare punto. Cinus ottiene il cambio palla grazie ad un mani fuori. Ace di Pelosi che con la salto float manda in crisi il martello in posto sei che si fa sfuggire la palla. Altro errore di Cinus in ricezione e palla libera nel campo del Pavona che ne approfitta con una veloce al centro. Parziale 2/5. Cinus murato in posto quattro. Cinus subisce un altro ace e mister De Angelis chiama tempo sul 2/7. Palla veloce di Pierucci in posto quattro per Cinus che approfitta di un muro in ritardo per un mani fuori, siamo 4/7. Ancora un mani fuori di Cinus ci consente di rimanere attaccati al Pavona, sul 5/8. Scrocca intercetta a muro un pallonetto e ci avviciniamo ancora. Cacciatore passa in parallela sopra il muro. Marcangeli sfonda il muro da posto due e siamo ancora sotto di uno sul 8/9. Cacciatore trova il pari grazie ad un mani fuori. Passiamo in vantaggio grazie ad un errore del martello di casa dopo una lunga azione. Marcangeli colpisce ancora grazie ad una potente diagonale da posto due, siamo 11/11. Fase interlocutoria della gara in cui nessuna delle due squadre sembra prendere il predominio con errori da entrambe le parti. Scrocca sembra fuori gara e commette un errore sul 14/13 non controllando un bagher di ritorno nella nostra metà campo e fa cadere la palla a terra. Mister De Angelis decide per il cambio e Testa subentra a Scrocca sul 13/15. Non riusciamo a trovare soluzione provano sia Cinus che Pierucci ma senza successo e siamo indietro sul 13/17. Mister De Angelis chiama tempo. Cinus con una diagonale profonda trova il punto ed ottiene il cambio palla. Lungo scambio vinto dai nostri ragazzi grazie ad un errore dei padroni di casa in attacco e nell’azione c’è stata una grande difesa di Sorgonà che inizia a prendere il controllo della difesa. Altro errore in attacco del martello del Pavona con un pallonetto che finisce fuori in zona uno e siamo 17/17. Marcangeli ci tiene attaccati al Pavona con un attacco mani fuori da posto quattro. Siamo 19/19 grazie ad un pallonetto di Marcangeli messo a segno da posto due. Rientra Scrocca al servizio per Testa. Dopo un errore di Cinus che manda un palleggio in rete da posto sei, Marcangeli con un altro mani fuori questa volta da posto due ci tiene incollati al Pavona sul 20/20. Pipe vincente di Cinus verso posto uno e siamo avanti sul 21/20. Errore in attacco del martello di casa e time out richiesto dal mister del Pavona sul 22/20. Pallonetto di seconda intenzione di Pierucci vincente e siamo 23/20. Prova prima Cacciatore dalla prima linea e Marcangeli con attacco dalla seconda linea, ma non riusciamo a chiudere il punto ed il Pavona pareggia i conti alla fine sul 23/23. Il mister sostituisce Marcangeli con Possenti che passa a palleggiare. Possenti smarca Cacciatore che schiaccia in parallela da posto due senza muro e siamo 24/23 con un set point a nostro favore. Il mister del Pavona chiama il suo ultimo time out per questo set. Cinus blocca a muro l’attacco del centrale mancino con un block perentorio e vinciamo il set 25/23.

Nel 2°set ripartiamo con la stessa formazione del 1°set. Inizio di set equilibrato senza grandi azioni, siamo 2/2. Pierucci ci porta avanti grazie ad un pallonetto di seconda intenzione. Ace di Pierucci con una battuta salto float che tocca il nastro della rete e cade nel campo avversario, siamo avanti 4/2. Tre errori in attacco dei padroni di casa ci permettono di allungare sul 7/2. Muro di Scrocca sul martello e sul 8/2 il mister del Pavona chiama tempo. Al rientro in campo Pierucci continua a battere bene mettendo in difficoltà la ricezione avversaria e riusciamo a rigiocare la palla agevolmente, così Cinus da posto quattro approfitta di un muro non composto e passa in mezzo. Ancora un ace di Pierucci e siamo 10/2. Ancora un’ottima battuta salto float di Pierucci consente a Scrocca d’intercettare a rete e mettere la palla a terra. Dopo quest’ottima serie i ragazzi iniziamo ad abbassare l’attenzione e concentrazione, così il Pavona si avvicina. Cinus subisce un ace e siamo 13/7. Subiamo un punto in pallonetto in zona quattro senza che né Pelosi Sorgonà riescano ad intervenire. Nell’azione seguente su una battuta in zona di conflitto tra Cinus e Cacciatore non interviene nessuno dei due e siamo 13/9 da +9 a +4 in pochi scambi. Quest’andamento così altalenante del rendimento dei nostri ragazzi ci fa perdere fiducia e coesione. Mister De Angelis blocca tutto e chiama tempo. Pelosi passa in veloce angolando verso cinque e riusciamo a contenere il ritorno del Pavona. Parziale a metà set 15/10. I giocatori del Pavona mandano ampiamente fuori altri due attacchi e sul 17/11 il tecnico di casa chiama tempo. Cinus gioca con le mani del muro su una palla spinta di Pierucci e ci porta sul 18/11. Buon attacco di Marcangeli dalla seconda linea in diagonale che va a terra, siamo 19/13. Scrocca non riesce a bloccare prima il centrale e poi il martello ed il Pavona si avvicina sul 19/15. Marcangeli murato da posto quattro. Marcangeli si rifà nell’azione seguente con un mani fuori che ci porta sul 20/16. Cacciatore murato da posto quattro ed ora la sfida si fa dura siamo 20/18. Errore in ricezione dei nostri che offre palla libera al Pavona che chiude con il martello, siamo 21/20. Mister De Angelis chiama il suo time out per organizzare gli ultimi punti. Cacciatore ritrova il punto con un forte attacco diagonale che viene difeso sul soffitto. Ancora Cacciatore che questa volta passa con una diagonale pulita, siamo 23/20. Pelosi passa con un veloce attaccata lunga questa volta verso posta e ci porta set point sul 24/21. Purtroppo, non riusciamo a chiudere rapidamente il set, prima un errore in attacco di Pierucci con un tocco di seconda intenzione che termina a rete e poi Cinus con un attacco murato da posto quattro tengono il set aperto sul 24/23. Lunghissima azione chiusa da Pierucci che attacca di seconda intenzione verso posto uno e ci consente di chiudere il set sul 25/23. Ora siamo avanti 2/0.

Nel 3°set ripartiamo con la stessa formazione del set precedente. Partiamo bene con Sorgonà che serve Cinus, il quale riesce a colpire la mano del muro con un attacco ad uscire da posto quattro. Ancora Cinus questa volta con un potente attacco diagonale che ci porta sul 2/1. Cinus in versione palleggiatore serve Marcangeli che passa con un potente attacco in diagonale da posto quattro. Parziale 4/2. Stavolta Marcangeli perde il controllo del suo attacco da posto due e siamo perfettamente in parità sul 4/4. Attacco a segno di Scrocca con una veloce dietro. Cacciatore viene chiuso a muro e Cinus tenta senza riuscirci di recuperare il pallone e siamo sotto sul 5/6. Pierucci e Pelosi non s’intendono su una veloce, Cacciatore riesce solo a rimandare la palla nell’altro campo, ma veniamo colpiti dall’opposto ed ora siamo sotto 5/8. Non riusciamo ad essere efficaci in ricezione e veniamo nuovamente colpiti con un attacco del martello questa volta e sul 5/9 mister De Angelis chiama tempo. Marcangeli passa con una diagonale stretta che termina sulla linea ed otteniamo il cambio palla. Dopo un salvataggio miracoloso di Marcangeli, Cacciatore riesce a trovare il punto con un palleggio lungo in posto uno, ora siamo 7/9. Pelosi ci aiuta a mantenere le distanze con una veloce deviata fuori dal muro. Pierucci blocca a muro il martello di casa e siamo 9/10. Cinus dopo una bella azione della squadra completa la rimonta con un attacco diagonale molto potente. Il martello Pavona viene nuovamente chiuso da Pelosi che copre bene la diagonale, ora siamo 11/10. Attacco in parallela di Cinus ed avanziamo ancora nel punteggio. Siamo migliorati in difesa e riusciamo a rigiocare più palloni con precisione, così Pierucci serve Pelosi che con passa con una veloce lunga in posto sei. A metà set siamo 13/10. Dopo un salvataggio di Sorgonà, Cacciatore questa volta con un pallonetto corto in zona due porta a casa un altro punto d’esperienza costringendo il tecnico del Pavona a chiamare tempo sul 14/10. Cinus passa ancora con una diagonale potente deviata fuori dopo diversi tentativi. Il Pavona si avvicina nuovamente nel punteggio dopo un errore di Cinus in attacco e una ricezione sbagliata che ci costringe alla palla libera, ma veniamo colpiti dall’opposto e siamo 16/13. Punto di Pierucci con un pallonetto di seconda intenzione. Ace di Pierucci con la salto float, ora siamo avanti 19/13. Errore di Pierucci al servizio con una battuta lunga e un ace subito da Cacciatore tengono i padroni di casa in partita sul 19/15. Scrocca non riesce a chiudere a muro il tentativo d’attacco avversario e dopo un attacco in rete dello stesso Scrocca il Pavona si avvicina sul 19/17. Marcangeli ottiene il cambio palla con un mani fuori da posto quattro. Ancora Marcangeli questa volta da posto due ottiene il punto riuscendo a passare in mezzo al muro, siamo 22/17. Tre errori consecutivi con Scrocca che manda una veloce fuori, Marcangeli che non riesce a gestire una palla vicina la rete e un errore in palleggio di Pierucci ci mantengono la gara aperta sul 22/20. Attacco fuori di Cacciatore e time out di mister De Angelis. Scrocca cerca di passare in veloce, ma non riesce, in quanto l’attacco viene difeso e non riusciamo a fare punto e siamo 22/22. Entra Testa per Scrocca apparso poco in condizione dopo la febbre avuta in settimana. Attacco mani fuori di Cacciatore e siamo 23/23. Il Pavona un set point ma lo spreca con una battuta fuori, siamo 24/24. Cacciatore servito da Pelosi passa con una parallela potente che viene difesa sul soffitto ed ora siamo noi ad avere la palla match sul 25/24. Ottimo muro passivo dei ragazzi che ci consente di rigiocare la palla, così Sorgonà serve Cacciatore che con un altro mani fuori ci consegna la vittoria per 26/24.

Vinciamo 3/0 e troviamo tre punti fondamentali per la classifica ed il morale. I ragazzi ci hanno messo molto impegno, s’incomincia a vedere un sestetto compatto, tra i migliori in campo Marcangeli che ha fatto numerosi punti ed ha sprecato poco.

Si è messo in mostra anche Sorgonà che inizia a dimostra il suo indubbio talento e di inizia ad entrare in sintonia con i compagni di squadra. Cacciatore tra i ragazzi più indietro di condizione inizia a dare segni di risveglio sono sui gli ultimi tre punti della gara, quelli più caldi, come avvenuto anche nei finali degli altri due parziali.

Ora abbiamo quasi un mese di pausa per preparare la sfida con l’Apsia la prima della classe a Castel Madama a gennaio.

Ci sarà molto lavoro da fare per mister De Angelis.

Forza e Buon anno a tutti!

Vittoria per 3/0 ad Albano contro APSD Sporting Pavona Pallavolo! Gara combattuta, ma vinta dai nostri ragazzi della 1 divisione di mister Claudio de Angelis! Bravi!

Foto di Gabriele Di Fausto

MVP: Andrea Marcangeli

#cmv#castelmadamavolley#pallavolo#volleyball#volleynallteam#vittoria#campionato#1divisione#pallavolomaschileFIPAV LazioFipav RomaTecnomill srl#fisioemmeMimmo#enviviaRistoro del Colle#instadaily#instalike#instagood#instamoment#instacool#pic#picoftheday

1 Div Sproting Pavona Vd Cmv Locandina

Ti potrebbero interessare: